SOSTIENI ACCEDI

Trasporto di agnelli dall'Est Europa: indagine al confine Italia-Slovenia

Siamo tornati al confine tra Italia e Slovenia e abbiamo documentato le condizioni di 7 camion a 4 piani che trasportavano agnelli sotto i 3 mesi di vita. In prossimità delle festività natalizie aumentano notevolmente le importazioni di questi animali, provenienti soprattutto da Romania e Ungheria. Sono cuccioli tra i due e i tre mesi, costretti a viaggi che durano dalle 24 alle 30 ore e che si concludono negli impianti di macellazione.

Le problematiche che abbiamo trovato sono state diverse: sovraffollamento, beverini guasti e animali che a causa dei ripiani troppo bassi non riescono a stare in posizione eretta — con il rischio di subire urti, ematomi e lesioni.

Abbiamo allertato le forze dell’ordine di fronte alle irregolarità, ma a causa del mancato impegno del Ministero a intensificare i controlli durante il periodo natalizio, le forze dispiegate sono state insufficienti e non sono state emesse sanzioni.

Con le immagini raccolte durante i monitoraggi su strada vogliamo fare pressione sulla Commissione europea affinché questa stessa normativa venga aggiornata e resa più adeguata nel tutelare gli animali che vengono impiegati dall’industria alimentare europea.

Scopri di più sull’indagine: www.essereanimali.org/2022/12/trasporti-agnelli-controlli-insufficienti-normativa-lacunosa/

Di: Essere Animali

Altre gallerie suggerite

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *