Cerca
Filtra risultati
Standard
Video
Galleria
SUGGERISCI VIDEO

La storia di Koa

Quando i volontari di PETA hanno trovato Koa, il maiale, lui aveva sofferto per quasi una settimana, con squarci su tutto il corpo e una profonda ferita brulicante di vermi. Era stato picchiato con una barra di ferro e lasciato ferito a morire. Koa era stato talmente terrorizzato che correndo era scappato nel bosco vicino, dove una squadra di ricerca lo ha trovato la mattina dopo, poratandolo in chirurgia d’urgenza. Le sue ferite erano così gravi che i chirurghi hanno dovuto rimuovere una delle sue orecchie, rischiando quasi di perdere un occhio. Fortunatamente Koa, il cui nome significa “guerriero” in hawaiano, dopo aver trascorso un paio di settimane in terapia intensiva presso l’ospedale e poi a riposo in un vicino rifugio per animali, era pronto ad andare a vivere con la sua nuova famiglia. E questa è la sua nuova VITA.
#FaiLaConessione

Altri video suggeriti

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Disclaimer

In relazione alla tematica trattata dal sito, molti contenuti presenti potrebbero contenere immagini forti o scene cruente che potrebbero turbare la sensibilità in soggetti emotivi. Per maggiori informazioni leggi il Disclaimer completo.
In relation to the topic treated by the site, many content present may contain strong images or cruent scenes that could disturb the sensitivity in emotional people. For more information read the complete disclaimer.