Cerca
Filtra risultati
Standard
Video
Galleria
SUGGERISCI VIDEO

Il topo Killer

Lo scorso gennaio, un’equipe di «scienziati» statunitensi ha diffuso la notizia di aver creato dei topi geneticamente modificati che sottoposti a degli impulsi luminosi si trasformano in veri e propri killer, pronti ad attaccare qualsiasi cosa gli si metta davanti.

I vivisettori, tutti «professori» presso l’Università di Yale, sono riusciti nell’inquietante intento iniettando nelle cavie virus e cellule cerebrali sensibili ai segnali luminosi. Sul cranio delle cavie sono stati impiantati dei tubi per convogliare dei segnali di luce direttamente sull’amigdala.

L’obiettivo, si legge sulle pagine della stessa università, non era quello di creare dei “mostri” ma riuscire ad analizzare il rapporto tra nucleo centrale dell’amigdala (parte del cervello deputata al controllo delle emozioni), gli istinti predatori degli ignari animali e l’input sensoriale che spinge la mascella a serrare i denti…

Secondo i vivisettori lo studio ha dimostrato «l’indissolubile legame tra le cellule cerebrali dell’amigdala e il controllo dei muscoli della mascella».

#FaiLaConnessione – #Vivisezione

Video: New York Post

Altri video suggeriti

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *